Ammonite

L'ammonite o le ammoniti sono un gruppo estinto di molluschi strettamente imparentati con polpi e calamari. Le prime tracce di Ammonite risalgono a 420 milioni di anni fa, mentre le ultime tracce note risalgono a 60 milioni di anni fa.

Le ammoniti erano un tempo gli animali più abbondanti degli antichi mari. Gli scienziati hanno identificato più di 10.000 specie di ammoniti e usano i loro gusci per datare altri fossili.

L'ammonite è in realtà il termine colloquiale per gli ammonoidi, un gruppo ampio e diversificato di creature sorto durante il periodo Devoniano, iniziato circa 416 milioni di anni fa. Gli ammonioidi sono imparentati con altri cefalopodi, come calamari, polpi e seppie, ed erano i primi parenti del moderno nautilus.

Durante la sua lunga storia, l'ammonite è sopravvissuta a tre estinzioni di massa, in particolare l'estinzione del Permiano, un riscaldamento globale causato dall'attività vulcanica circa 252 milioni di anni fa e che ha ucciso il 96% delle specie marine del pianeta. Mentre molte specie di ammoniti si sono estinte in quell'evento di estinzione, gli scienziati ritengono che i sopravvissuti si siano diversificati in modo esplosivo nei milioni di anni che seguirono. Le ammoniti hanno cacciato i mari del pianeta fino a quando non sono state completamente spazzati via dallo stesso cataclisma che ha rivendicato i dinosauri non aviari circa 66 milioni di anni fa.

Sulla base dei reperti fossili, le ammoniti sono disponibili in un'ampia gamma di dimensioni e forme, da più piccole di circa 2 centimetri a larghe fino a tre metri. Alcune ammoniti avevano gusci lunghi e dritti, mentre altri avevano gusci a forma di elica. La maggior parte delle specie, tuttavia, aveva conchiglie a spirale rivestite da camere progressivamente più grandi separate da pareti sottili chiamate setti.

Le ammoniti si sono estinte 66 milioni di anni fa, durante la più recente estinzione di massa del pianeta. Negli ultimi giorni del Cretaceo, un asteroide largo 12 km si è schiantato sulla Terra e ha ucciso più di tre quarti di tutte le specie del pianeta. Alcuni scienziati ipotizzano che le ammoniti non sopravvissero alle conseguenze a causa dell'improvviso declino della loro principale fonte di cibo: il plancton marino.

Il suo nome deriva dal dio egizio Ammon, che era raffigurato con indosso un corno di montone. Plinio il Vecchio registrò per la prima volta questi fossili nel 79 d.C. vicino a Pompei e originariamente li chiamò Ammonis Cornua per la loro forma simile a un corno.

Durante il medioevo in Europa, si diceva che gli ammoniti scoperti fossero serpenti fossilizzati e che ricevettero il nome di "pietre di serpente". All'inizio del 1600 la badessa sassone Santa Hilda fu incaricata di rimuovere i serpenti dalla zona in modo che il loro villaggio potesse costruire una chiesa sacra. Il suo dovere era vitale a causa della loro fede nella rappresentazione del diavolo attraverso il serpente. Si dice che Hilda abbia lanciato un incantesimo che ha trasformato i serpenti in pietra, gettandoli dalle scogliere. Questo racconto era così popolare che gli intagliatori scolpivano teste di serpente nelle ammoniti fossilizzate per ritrarre ulteriormente la tradizione. A causa di queste storie, si credeva che gli ammoniti proteggessero dai morsi dei serpenti.

Le creature che vivevano in queste conchiglie nuotavano in acque aperte, riempiendo le camere della conchiglia di gas per mantenere la galleggiabilità. L'ammonite si trova in tutto il mondo, tuttavia, la grande maggioranza della fornitura commerciale proviene dal Marocco e Madagascar.

Volete conoscere di più i fossili marini e l'ammonite? Leggete il nostro approfondimento!

Volete approfondire le vostre conoscenze sulle pietre e cristalli:  https://geology.com/

 

 

Proprietà Metafisiche e Spirituali
Le ammoniti sono uno dei pochi pezzi da meditazione che contengono l'antica energia della forza vitale in grado di essere incanalata fino ai giorni nostri. Proprio come il legno pietrificato e l'ortocera, l'ammonite era viva e vegeta in un mondo molto diverso da quello che vediamo oggi. Queste creature vivevano in un habitat in grado di creare animali megaliti in parte a causa degli elevati livelli di ossigeno nell'atmosfera terrestre. Le energie in cui si trovavano erano abbondanti in forza, perseveranza e longevità. Questi attributi delle prime creature biologiche della Terra possono ancora essere percepiti oggi quando si medita con una mente disposta a comprendere e accettare il passato. Solo quando impariamo dal nostro passato ancestrale possiamo crescere e cambiare. Perfezione, saggezza e conoscenza sono i tre tratti che sono meglio associati all'Ammonite. Si crede che questa pietra contenga le energie e le vibrazioni dell'universo! Ti mostrerà come puoi armonizzarti con il tuo ambiente a livello fisico e spirituale. Le energie di questa pietra ti aiuteranno ad avere una migliore comprensione dei cicli della creazione e dei necessari cambiamenti evolutivi. L'ammonite è una pietra molto protettiva.
Proprietà Fisiche e Mentali
L'ammonite può anche aumentare la vitalità fisica e la resistenza, nonché stabilizzare il polso e la pressione sanguigna. Le energie curative di questa pietra possono anche regolare il metabolismo e alleviare la depressione. È noto che funziona anche con la disintossicazione e la purificazione del corpo. Scoprirai che tendi a sentire un gradito aumento di energia quando inizi a tenerla attorno al tuo ambiente.
A chi si rivolge il cristallo
L'ammonite è un fossile molto potente per la guarigione della terra. Le ammoniti hanno assorbito l'energia cosmica per eoni di tempo e aiutano a stimolare la forza vitale (Chi) all'interno. Si consiglia spesso di tenere un'ammonite in casa per attirare salute, prosperità e successo.
Caratteristiche
Famiglia Quarzo
Composizione chimica Ca(CO3)
Sistema cristallino Romboedrico
Durezza 6
Lucentezza Vitrea
Efficacia in cristalloterapia
Prezzo
Facilità di acquisto
Avvertenze
L’utilizzo dei minerali e cristalli non sostituisce in alcun modo i rimedi medici tradizionali e non devono pertanto essere un sostituto a delle cure già prescritte da un professionista della salute.

La cristalloterapia è una pratica di medicina alternativa che si prefigge di eliminare e/o aiutare disfunzioni e malesseri corporei, mentali e spirituali mediante la collocazione di appositi minerali su determinati punti del corpo e specifici chakra. A questo proposito ad oggi non esiste nessuna prova scientifica della sua efficacia ma sappiamo per certo che questa tecnica è usata da molte popolazioni in tutto il mondo sin dall’antichità.

L’uso dei cristalli può essere un ottimo coadiuvante e/o metodo di prevenzione e comunque al momento non presenta alcuna controindicazione al suo utilizzo.
Ammonite
Chakra
Segni zodiacali
Elementi naturali
Prodotti acquistabili in "Ammonite"
Ammonite piccola
Ammonite piccola
Bellissima Ammonite Desmoceras proveniente dal Madagascar di circa 2 cm x 2 cm con brillanti riflessi multicolore.
Ammonite Grande
Ammonite Grande
Bellissima Ammonite Desmoceras proveniente dal Madagascar di circa 4cm x 5 cm con brillanti riflessi multicolore.
Siamo spiacenti!
Non è presente nessun prodotto.
Ritorna a visitare questa pagina in un secondo momento.

Iscriviti alla nostra newsletter!

    *Campi obbligatori

    preloader